funboy

Escape from Tarkov al GamesCom 2017

Recommended Posts

Carissimi giocatori!

Quest'anno, Battlestate Games partecipa ancora una volta alla più grande manifestazione di Gaming in Europa: il Gamescom, che si terrà a Colonia, in Germania. Quest'anno per la stampa ci sarà l’opportunità di provare il gameplay della beta di EFT così lungamente attesa oltre a nuove meccaniche di gioco quali il sistema delle missioni e degli obiettivi.
 
Il sistema di  quest è in gran parte basato su vari compiti che vengono distribuiti al giocatore dai commercianti. Risolvendo questi compiti, il giocatore migliora la reputazione con i traders, sbloccherà nuove missioni, riceverà esperienze e ricompense. Passo dopo passo, eseguendo una missione dopo l'altra, il giocatore si immergerà più profondamente nel mondo di EFT. Gradualmente, raccogliendo informazioni su ciò che sta succedendo in città, i giocatori comprenderanno le motivazioni dei commercianti, in modo da percorrere le strade che sembrano più naturali e congeniali ai loro personaggi. Alcune delle missioni impongono sanzioni e / o restrizioni al momento del completamento, alcune possono danneggiare drasticamente i rapporti con altri commercianti. La natura dei compiti può essere diversa: cercare oggetti, cercare spot specifici, compiti di negoziazione, attività correlate all'interazione con altri commercianti, lavori di neutralizzazione dei bersagli, installazioni di radiofrequenze e dispositivi di disturbo radio, ecc.
 
Tuttavia, coloro che non possono venire a Colonia, non saranno in ogni caso abbandonati! Per loro, ci sarà una trasmissione dal vivo dello spettacolo Twitch (mercoledì 23 agosto alle 15:30 - 15:45 // 15:30 - 15:45 CEST) durante la quale vi mostreremo le quest in gioco, risponderemo alle vostre domande e distribuiremo delle chiavi di accesso CBT.

logo_gamescom-2017.jpg.949e6b77971a263a36f262f9fec7a32d.jpg

Edited by funboy
inserito media
  • Upvote 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Al gamescom non hanno mostrato un gran che, di nuovo quasi nulla e forse avrei mandato la due persone che parlassero bene l'inglese perché oltre ad aver mostrato poco c'è stata un po' di difficoltà di comunicazione tra di loro...comunque sono fiducioso, speriamo venga fuori un capolavoro

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now